BISP 2019 – V° EDIZIONE BIENNALE INTERNAZIONALE DELLO SPAZIO PUBBLICO

1 Febbraio 2019

Si comunica, come da circolare pervenuta dal CNAPPC,  che quest’anno il 30, 31 maggio e il 1° giugno si terrà a Roma, la fase conclusiva della V° Biennale di Internazionale dello Spazio Pubblico, organizzata dall’Associazione CulturaleB.I.S.P.  e promossa da INU, CNAPPC, ANCI, Università degli Studi di Roma 3, Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma, da ACI, INARCH e da altri soggetti.

La parola chiave scelta per l’edizione 2019 è INCONTRI: che diano forza e sviluppo alle potenzialità delle reti sociali, che contribuiscono a creare città aperte, accessibili, sicure e solidali.

Quest’anno il tema dello Spazio Pubblico è proposto con tre FOCUS:

  1. Il Verde Urbano
  2. L’arte Pubblica
  3. La Mobilità sostenibile

Come partecipare

La Biennale è uno spazio pubblico e come tale è aperta a tutti.

Chiunque può partecipare come uditore ai seminari, workshop e altre iniziative che si svolgeranno nel corso dell’evento conclusivo del 30-31 maggio e 1° giugno 2019 nelle aule del Dipartimento di Architettura di Roma Tre (ex mattatoio).

La pubblicazione sul sito web della Biennale e/o la presentazione di progetti ed iniziative durante l’evento finale è riservata a tutti coloro (Enti locali, Associazioni, Centri di ricerca, Citymakers, Esperti, ecc.) che abbiano realizzato o in programma nei prossimi mesi iniziative coerenti con i temi della Biennale (vedi Aree tematiche in questo stesso sito).

Modalità di partecipazione
Per evidenti motivi organizzativi la presentazione di progetti ed iniziative durante l’evento finale dovrà essere approvata dal Comitato dei Promotori, che ne valuterà l’interesse e la coerenza con gli obiettivi della Biennale.

Sulla base di tale valutazione progetti, eventi ed iniziative proposte potranno essere pubblicate sul sito web della Biennale nella sezione galleria e qualora ritenute di particolare interesse nella sezione attività ed eventi in vista di una presentazione nei workshop conclusivi.

Le proposte presentate durante l’evento finale saranno citate in una pubblicazione contenente esiti e risultanze della Biennale 2019 ed in tal caso la quota stabilita per contribuire ai costi organizzativi e editoriali è di € 100,00.
Documentazione richiesta:
• compilazione della scheda allegata (obbligatoria) entro il 28 febbraio
• materiali informativi, non superiori a 5 cartelle in formato PDF (facoltativi)
• materiali fotografici e immagini, non superiori a 10 MB in formato JPG (facoltativi)
• materiali video non superiori a 3 minuti e 20 MB in formato MP4 o AVI (facoltativi) o link

 

Si invita pertanto chi fosse interessato a proporre progetti, processi o casi studio a compilare la scheda allegata e inviarla all’indirizzo part19@biennalespaziopubblico.it e, p.c.
all’indirizzo callbisp2019@cnappc.it entro il 28 febbraio p.v. (proroga al 15/03/2019), dal 30 marzo verranno comunicati gli esiti delle candidature)

Per maggiori dettagli si invita a consultare il sito: www.biennalespaziopubblico.it

Scarica Scheda 115_19-all-to-1-scheda-iniziativa

Scarica Circolare 115_19-circolare-n-7-bisp-2019

Scarica Circolare n.31-313-19 BISP 2019 – V edizione della Biennale Internazionale dello Spazio Pubblico – Proroga termini

Condividi su: