Bonus maggio e iniziative INARCASSA a sostegno degli iscritti

14 Agosto 2020

Sembra ormai in dirittura di arrivo il bonus di maggio per gli iscritti a Inarcassa.

Nel “decreto agosto”, approvato dal Consiglio dei ministri con una dotazione di 25 miliardi, bollinato dalla Ragioneria generale dello Stato, all’art. 13 si legge che “la medesima indennità è erogata in via automatica anche per il mese di maggio 2020 e, per tale mese, la stessa è elevata all’importo di 1.000 euro“. Per chi, invece, non avesse beneficiato del sussidio a marzo e aprile “si applicano le disposizioni di cui al medesimo decreto del 29 maggio 2020, con aggiornamento del termine temporale per la cessazione di attività che è esteso dal 30 aprile 2020 al 31 maggio 2020“. Le domande per questi ultimi dovranno essere presentate entro 30 giorni dalla data di entrata in vigore del decreto, verosimilmente sempre attraverso il sito di Inarcassa.

Lo stanziamento di 100 milioni di euro, invece, approvato l’11 e 12 maggio dal CND e derivante dalla variazione del budget 2020 per le iniziative a sostegno degli Iscritti, aspetta ancora il pronunciamento dei Ministeri Vigilanti.