Legge Bilancio: per il 2021 esonero parziale dei contributi previdenziali

2 Gennaio 2021

Nella legge di bilancio 2021 (legge n. 178/2020), i commi 20, 21 e 22 istituiscono un Fondo, con dotazione iniziale di 1 miliardo di euro, per l’esonero dai contributi previdenziali, dovuti anche dai professionisti iscritti alle Casse private, destinato a finanziare l’esonero parziale dal pagamento dei contributi previdenziali, per chi abbia percepito nel periodo d’imposta 2019 un reddito complessivo non superiore a 50.000 € e abbia subìto un calo del fatturato o dei corrispettivi nell’anno 2020 non inferiore al 33 % rispetto al 2019.

Il comma 21 stabilisce che entro 60 gg dalla entrata in vigore della legge dovranno essere definiti dai Ministeri competenti criteri e modalità di concessione dell’esonero.