Studio dell’invarianza idraulica negli strumenti di pianificazione e nelle nuove progettualità: delibera della Giunta Comunale di Messina

25 Giugno 2020

La giunta comunale di Messina, su proposta dell’ass. Salvatore Mondello, ha deliberato le DIRETTIVE PER L’APPLICAZIONE DEL PRINCIPIO DI INVARIANZA IDRAULICA ED IDROLOGICA, AI SENSI DELL’ART. 3 DELLE NORME D’ATTUAZIONE DEL PIANO GESTIONE A RISCHIO ALLUVIONI (PGRA).

Nella delibera si stabilisce che nella predisposizione degli strumenti di pianificazione territoriali e nella progettualità degli interventi edilizi, devono essere valutate e riportate negli elaborati progettuali le misure compensative, che garantiscano l’invarianza idraulica, in grado di contrastare l’aumento delle aliquote di deflusso idrico superficiale ed assicurare adeguati volumi di compenso e capacità di infiltrazione, indipendentemente dalla modifica o mantenimento della superficie edificata preesistente o di variazione della permeabilità rispetto alla condizione preesistente all’urbanizzazione

In allegato alla delibera anche la nuova “scheda geologica istruttoria”.

Condividi su: