ORDINE DELI ARCHITETTI
PIANIFICATORI
PAESAGGISTI
CONSERVATORI
DELLA PROVINCIA DI MESSINA

Con la presente si comunica che il Consiglio, nella seduta del 07 novembre c.a., viste le condizioni di forte sofferenza economica cui, ormai moltissimi colleghi soffrono a causa delle sempre più scarse occasioni di lavoro, ha deliberato per tutti i colleghi che dimostrino un reddito Irpef non superiore a €. 15.000,00 di poter usufruire della possibilità di rateizzazione delle quote arretrate per tutti gli anni relativi alla morosità.

Restano ad oggi ferme le modalità di rottamazione delle more per gli anni dal 2014 al 2017.

Il Consiglio ha ulteriormente deliberato che per i regimi di aiuto già previsti per i colleghi, questi potranno dimostrare i limiti di reddito con il proprio modello IRPEF.

Per quanto riguarda i colleghi che chiedono di essere cancellati dall’albo e risultano morosi, il Consiglio dell’Ordine potrà procedere alla cancellazione previo atto di impegno da parte del collega richiedente la cancellazione in cui risultino le modalità di pagamento e l’eventuale rateizzazione (se richiesta e dovuta).

La presente affinché il Consiglio possa sospendere i tempi per l’avvio di eventuali procedimenti nei confronti di colleghi che potrebbero usufruire delle nuove modalità di pagamento.

 

Condividi su: